Morgan

→ VAI ALL'EVENTO
→ VAI ALL'EVENTO
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp

Marco Castoldi, in arte Morgan, nasce a Milano e diviene popolare con la band i Bluvertigo, che fonda, e di cui è cantante e polistrumentista. Come solista debutta con Canzoni dell’appartamento. Scrive la colonna sonora del film di Alex Infascelli Il siero della vanità, successivamente pubblicata col titolo Il suono della vanità. Dal 2008 partecipa come giurato alla trasmissione televisiva X Factor e nel 2009 pubblica Italian Songbook Vol.1, disco di cover cantate in italiano e in inglese. Nel 2011 torna nuovamente come giudice alla quinta edizione di X Factor, a cui partecipa fino all’ottava edizione, quella del 2014, lasciando lo show l’anno successivo. Nel frattempo riforma i Bluvertigo, prima per una serie di concerti. Con loro come “Morgan e i Bluvertigo” parteciperà alla 66° edizione del Festival di Sanremo, con il brano “Semplicemente”. Autore di Altrove, considerata la migliore canzone italiana del millennio, secondo la rivista Rolling Stone, da solista ha vinto per due volte la Targa Tenco e il Premio Lunezia. Ha detto: “se Dante è il padre della lingua italiana, Fabrizio De André è il padre della canzone italiana”.